Tradito dal tuo vecchio gestionale? Passa a Panthera!” On air la campagna radio di Panthera in collaborazione con Rai Pubblicità.

Tradito dal tuo vecchio gestionale? Passa a Panthera!” On air la campagna radio di Panthera in collaborazione con Rai Pubblicità.

“Tradito dal tuo vecchio gestionale? Passa a Panthera!” E’ in onda su Radio Rai, grazie alla collaborazione con Rai Pubblicità, la nuova campagna radiofonica di Panthera, la società di Var Group che, attraverso l’utilizzo di tecnologie avanzate, offre agli imprenditori italiani soluzioni gestionali innovative, frutto di esperienze trentennali nel settore.

Panthera è l’ERP italiano per eccellenza che supporta le piccole e medie aziende nazionali e con questa nuova campagna radiofonica si rivolge ai delusi dal proprio gestionale, complicato e dispendioso da manutenere con continue personalizzazioni. Panthera ERP, nella versione base, soddisfa invece la maggior parte delle esigenze dei diversi settori merceologici Italiani. E’ in grado di aggiornarsi da solo e risponde con celerità ed efficienza a un mercato in continua evoluzione.

400 annunci distribuiti nelle 4 settimane di programmazione che si estenderà fino alla fine di maggio sulle emittenti Rai Radio1, Radio2, Radio3 e Isoradio.

Una collaborazione proficua, che persiste nel tempo, quella tra Var Group e Rai Pubblicità, che ha il proposito di valorizzare e incrementare la notorietà di un’azienda, specializzata in soluzioni gestionali, che nel corso degli anni ha investito molto in ricerca e tecnologia per approntare e offrire alle imprese italiane prodotti all’avanguardia.

In contemporanea al lancio della campagna radiofonica, Panthera Srl ha attivato campagne multimediali stampa, web e social che, riprendendone toni e contenuti, pongono al centro i punti di forza caratteristici dell’ERP Panthera:

  • l’esperienza tutta Made in Italy
  • la completezza ed integrabilità
  • la capacità di rispondere ad un mercato in rapida evoluzione
  • la solidità di VAR Group, partner italiano di eccellenza per l’innovazione del settore ICT
?>